lunedì 29 agosto 2016

Le borse che hanno fatto la storia della moda



Marilyn Monroe cantava "Diamonds are girl's best friend", per il New York Times invece le borse sono i nuovi gioielli, e io credo che sia davvero così!
La borsa è l'alleato perfetto per una donna, compagna di avventure e disavventure, ci permette di portare dietro tutte le cose da "non si sa mai". Esistono di ogni forma, colore e dimensione, e sono tutte belle, bellissime.. Insomma una borsa è un vero e proprio investimento e ora vi elenco tutte quelle che ognuna di noi sogna di possedere un giorno, quelle che sono diventate iconiche, come gli stilisti che le hanno create.




CHANEL 2.55
Non potevo non iniziare da qui.
Stanca di portare la borsa sempre in mano, Mademoiselle Coco si ispirò alle bisacce militari per crearne una in jersey con tracolla in metallo, in modo da coniugare la comodità d'uso a uno stile inconfondibile. Il suo nome è dovuto al mese e all'anno di creazione, ovvero 2 febbraio 1955. 
Dopo la morte di Coco,Karl divenne il nuovo direttore creativo e volle compiere un restyling della 2.55, aggiungendo la chiusura con la doppia C, logo di Chanel e della stessa Masion. Questa nuova versione della borsa venne chiamata "classic flap" o 2.88.
Quasi ogni anno la borsa viene riproposta in diverse versioni, colori, o materiali ma quella che io preferisco è in assoluto la versione in foto.



LOUIS VUITTON: SPEEDY 30
Creata negli anni 30, il mitico bauletto è considerato la borsa icona della Masion Vuitton. 
Si chiama Speedy in onore dei cosiddetti globetrotter, ovvero quelle persone che viaggiano rapidamente da una parte all'altra del mondo. 
In origine nasce in tela marrone, che solo nel 1959 diventa monogram. 
Alla fine degli anni 60 Audrey Hepburn ne andava pazza e, anche Sophia Loren da giovanissima la sceglieva. 
Bellissima anche nella versione Damier e Damier Azur
Attualmente costa 760€



LOUIS VUITTON: NEVERFULL
E' stata creata nel 2007 e il nome Neverfull significa letteralmente "mai piena". 
Pare infatti che con un peso di soli 700 gr potrebbe contenere fino a 210 kg. 
Questa caratteristica la rende perfetta soprattutto durante i viaggi, infatti si vedono spesso foto di celebrità in partenza all'aeroporto accompagnate proprio da questa splendida borsa.
Esistono tre misure diverse, la più grande(GM) costa 995€.
Anche questa è disponibile nelle varianti Damier Ebène e Damier Azur, anch'esse da avere! 
La Damier Ebène è ispirata al tessuto dei bauli, da cui riprende anche l'interno rosso.
Sia il modello Speedy che questo ora descritto, possono essere personalizzati con colori e iniziali, grazie al servizio "Mon Monogram".




HERMES: KELLY
La sua prima comparsa risale al 1930 e deve il suo nome alla principessa Grace Kelly, che in un famoso scatto la utilizzò per nascondere la propria gravidanza a stampa e paparazzi.
Inizialmente si trattava di una borsa porta sella utilizzata dai cavalieri per la caccia.
Successivamente venne reintrodotta dalla maison Hermès per trarne una borsa.
 Esiste in sette misure differenti dalla Mini Kelly, alla Kelly 40, 
ma la più richiesta è sicuramente la Kelly 32.
Prezzo a partire da 4.500€
HERMES: BIRKIN
Il nome deriva dalla cantante e attrice inglese Jane Mallory Birkin.
Nel 1984 si trovava su un volo per Londra e dalla sua borsa caddero fogli e appunti, così l'attrice iniziò a lamentarsi del fatto che non esistesse nessuna borsa in commercio in grado di contenere tutto.
Accanto a lei però, viaggiava Jean-Louis Dumas che allora era stilista 
della masion e in seguito presidente.
L'uomo prese in prestito la borsa di Jane Birkin e dopo qualche giorno la restituì all'attrice in una versione più grande e con l'aggiunta di una tasca.
Da allora nacque la Birkin, ideata per una donna moderna, alle prese con mille impegni che necessitava di una borsa capiente ma allo stesso tempo elegante e morbida.
In una scena di "Sex and the City" vediamo Samantha decisa ad acquistarne una.
Quando però vede l'interminabile lista di attesa non crede che sia possibile
 per una borsa ma le viene detto:
"It's not a bag,it's a BIRKIN!"



DIOR: LADY DIOR
Viene creata nel 1994 ma viene battezzata Lady Dior in onore della principessa Diana, 
che se ne innamorò durante una visita a Parigi.
I charm che ornano la Lady Dior hanno uno strato di vero oro fino.
Pare che la borsa sia prodotta in botteghe fiorentine e richieda almeno otto ore di lavoro
di ben quattro artigiani. Ecco perchè il prezzo parte da 3.200€
CELINE: LUGGAGE
Céline ha lanciato questa borsa per la prima volta nel 2010, ed è subito diventa una delle borse più desiderate. Fu ideata dalla stilista Phoebe Philo, che allora era direttrice creativa e risollevò le sorti della maison. 
E' facilmente riconoscibile grazie alla forma a trapezio e di solito viene proposta con blocchi di colore e materiali diversi, ma personalmente preferisco le versioni a tinta unita.
Esiste in tre dimensioni differenti: Medium, Mini e Nano.
I prezzi si aggirano intorno ai 2.400€ per la Medium e intorno ai 1.900€ per la Nano.




PRADA: GALLERIA
Il modello Galleria è la borsa più amata della maison Prada
Creata nel 1913, è stata poi rilanciata nel 2012 per festeggiare l'apertura
del nuovo negozio nella Galleria Vittorio Emanuele a Milano.
Ha forma trapezoidale che a volte è più arrotondata sui bordi.
E' stata prodotta in molte varietà cromatiche,sia a tinta unita che bicolor.
Sono state realizzate soprattutto in Saffiano, (materiale usato molto frequentemente dalla Maison)
ma anche altre pellami pregiati come il coccodrillo e lo struzzo.
Il prezzo di partenza per una Galleria Minibag in pelle Saffiano è di 1.100€

GIVENCHY: ANTIGONA
Lanciata per la collezione Autunno/Inverno 2010-11 dal direttore creativo Riccardo Tisci,
è diventata subito una delle borse più amate. 
Prende il nome da una tragedia classica del Settecento di Tommaso Traetta.
Ha una forma geometrica che alterna linee arrotondate e linee squadrate.
Il modello classico è nero in pelle opaca, ma quello preferito dalle celebrities è in vernice nera.
Il prezzo è 1.690€.


FENDI: BAGUETTE
Nel 1997 Silvia Venturini Fendi crea una pochette, che sarà denominata "Baguette",
proprio perchè si porta sotto braccio, come il filone di pane francese.
E' stata prodotta in più di 1000 versioni differenti, nei tessuti e nelle fantasie.
La più celebre è forse quella in canvas Zucca, la trama logata Fendi. 
Si è diffusa in America anche grazie a Carrie di Sex and the City, viene scelta da molte donne in tutto il mondo, grazie proprio alla varietà di stili.
Nel 2012 per festeggiare i primi quindici anni di questa borsa, è stato pubblicato un libro con 250 foto della borsa, interviste, curiosità e altro ancora.
Disponibile in formato Mini, Medium, Maxi e Large
Questa in foto è in vendita anche sul sito al prezzo di 1.960€.
STELLA MCCARTNEY: FALABELLA
Viene proposta sulle passerelle per la prima volta nell'inverno del 2010.
Moderna,versatile e allo stesso tempo semplice, conquista subito tutti.
Inizialmente esisteva solo il modello a due e a tre catene, e quest'ultimo in particolare,
si poteva trasformare in tre borse distinte ovvero clutch, pochette o maxi bag, 
piegandola semplicemente su sé stessa.
Questo modello in particolare, la Foldover Small Tote, è il più richiesto e ogni anno viene 
proposto in tessuti nuovi (ma sempre eco-friendly), sul sito costa 795€


Questi elencati sono i modelli maggiormente amati e considerati intramontabili, ma altre borse possono essere aggiunte alla lista, seppur la loro creazione non sia rimasta nella storia o non sia legata particolarmente a qualche curiosità o celebrità.
Tra le mie preferite infatti, ci sono anche il Bauletto Vintage Bag di Gucci, la Shopper e la pochette in tela Zucca di Fendi e le borse di Michael Kors che sono le ultime arrivate ma hanno già conquistato il cuore di tutte. Di questo parlerò in altri post del mio blog, intanto aspetto i vostri commenti in merito a questi modelli. 
Angela





2 commenti:

  1. I am dreaming of Chanel 2.55 I own myself Chanel WOC, but planning to change it for 2.55 soon :)


    Carmelatte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I'm dreaming of Chanel 2.55 too, but maybe one day this dream will came true :P

      Elimina